Skip to Content

Libromondo


"LIBROMONDO" è un CENTRO DI DOCUMENTAZIONE su Pace, Ambiente, Intercultura e Cooperazione Internazionale, nato nel 2006 in convenzione e collaborazione tra AIFO – Gruppo di Savona – e la Provincia di Savona, realizzato con il contributo della Regione Liguria.

"LIBROMONDO" si propone come un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono approfondire la propria conoscenza su argomenti quali l’educazione alla mondialità e alla differenza tra i popoli, i rapporti Nord/Sud, la pace, la cooperazione internazionale, cooperazione sanitaria e medicina tradizionale, l’economia alternativa, l’ecologia, i diritti umani e la conoscenza etnologica dei popoli. Inoltre promuove corsi di aggiornamento per insegnanti, conferenze pubbliche, mostre didascalico-fotografiche e collabora con le scuole per l’elaborazione di progetti interculturali.
I volontari del Centro promuovono attività rivolte in particolare a studenti, insegnanti ed educatori di tutta la Regione e a chiunque sia interessato ad approfondire la propria conoscenza sui problemi sin qui specificati. Il Centro di Documentazione dispone di oltre mille testi, un’emeroteca con le più note riviste legate ai problemi del Sud del Mondo e dell’intercultura, una videoteca con circa 500 videocassette e materiali audiovisivi.

"LIBROMONDO" si trova al piano terra della Palazzina Branca del Campus Universitario di via Magliotto a Legino, ma il Centro esisteva già da diversi anni a Savona. L’idea di creare un centro di documentazione era nata da un desiderio di Franco Falco, il responsabile savonese dell’AIFO, che per anni ha lavorato per portare avanti i principi dell’AIFO legati alla pace, alla solidarietà, allo sviluppo umano. Falco credeva fermamente che, tramite una buona informazione-formazione, si potesse apportare un vero cambiamento nel mondo.

"LIBROMONDO" dal 2010 ospita la sede del Limes Club Savona.

Il Limes Club è un punto di discussione creato dai lettori della rivista, al fine di approfondire il dibattito nato sulle pagine di Limes e favorire l'incontro e lo scambio d'opinioni tra persone con il comune interesse per questioni di geopolitica.