Skip to Content

Bando della regione Liguria per le iniziative di cooperazione allo sviluppo – Anno 2012

La Regione ha predisposto un bando per il cofinanziamento di progetti di cooperazione allo sviluppo, alla solidarietà internazionale e alla pace: 250.000 gli euro stanziati.
Soggetto capofila del progetto può essere un'organizzazione non governativa o un'organizzazione o associazione iscritta al Registro del volontariato che operi nel campo della cooperazione allo sviluppo, da almeno due anni e con fine prevalente di solidarietà internazionale, oppure una associazione di promozione sociale iscritta all'omonimo registro regionale.
Per accedere al bando, il soggetto capofila deve avere una sede legale o una sede operativa in Liguria.
Per essere cofinanziati dalla Regione, i progetti devono essere assolutamente no profit e conformi al Programma regionale per la cooperazione 2011-2013.
L'iniziativa deve avere una durata minima di dodici mesi, una massima di diciotto e non può essere avviata da più di sei mesi al momento della presentazione della domanda.
I progetti devono essere svolti in paesi appartenenti alle aree del bacino del Mediterraneo, dell'America Latina o dell'Africa Sub Sahariana.
Il cofinanzimento da parte della Regione è di 50.000 euro su un totale minimo di progetto di 85.000 euro.
Le richieste possono essere presentate da lunedì 2 aprile a lunedì 14 maggio 2012 spedite a mezzo raccomandata a/r a:
Regione Liguria
 
Servizio Interventi per il Terzo Settore e Cooperazione allo Sviluppo
Dipartimento Salute e Servizi Sociali
via Fieschi 15 - 16121 – Genova
o consegnate a mano al
Protocollo generale della Regione Liguria
via Fieschi 15 – Genova
da lunedì a giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.30, il venerdì dalle 9 alle 13.
Per partecipare al bando devono essere compilati e presentati gli allegati da 1 a 5 come indicato nell’allegato modulistica bando.

Data: 
22/03/2012